2019 6 agosto

Autostop in Italia: legale o illegale?




Non è chiaro alla maggior parte degli italiani se sia possibile fare l’autostop in Italia oppure no, sono pochi quelli che sanno rispondere a questo quesito. Il problema è che nemmeno la normativa è abbastanza completa, non è per niente chiara e quindi fa insorgere spesso dubbi nei viaggiatori on the road. Vediamo quindi quali sono tutti gli aspetti che devono essere chiari a chi chiede passaggi in auto e anche a chi li concede, per non rischiare multe o problemi.


La prima cosa da sapere è che, secondo quanto dichiarato dal Codice della Strada, l’autostop in Italia è illegale solo sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali. “Sulle carreggiate, sulle rampe, sugli svincoli, sulle aree di servizio o di parcheggio e in ogni altra pertinenza autostradale è vietato richiedere o concedere passaggi”, questo è quanto dispone infatti il comma 7 capo B dell’art. 175 del Codice.


Altra cosa che deve essere chiara è che infrangere questa norma significa incorrere in una sanzione amministrativa e quindi nel pagamento della multa che può variare di importo da 41 a 168 euro. Detta così effettivamente sembra molto chiara la questione, al contrario di quello che abbiamo detto all’inizio di questo articolo. E invece il problema sta nel fatto che il Codice della Strada non stabilisce con esattezza cosa sia la pertinenza autostradale. Quindi la norma è difficile da interpretare, dal momento in cui non sappiamo se la rotatoria di uscita, il casello autostradale o altri elementi che non vengono citati espressamente siano compresi in quelli vietati o sono al contrario tollerati.


Il consiglio quindi se vuoi fare un viaggio avventuroso e avrai bisogno di fare l’autostop per alcune tratte, è quello di posizionarsi appena fuori dal casello,dove le vetture rallentano per superare il varco, in questo caso si evita di incorrere in spiacevoli sanzioni. Visto che l’autostop, leggendo il CdS, è vietato solo in autostrada, sembra quindi che per esclusione in tutte le altre tipologie di strada sia permesso e addirittura sembra che sia legale anche in tangenziale, che secondo la Corte di Cassazione, non può essere paragonata ad un’autostrada.


Raccomandiamo comunque sempre di usare il buon senso e quindi, anche nei punti in cui è legale chiedere l’autostop, fate attenzione a non intralciare la circolazione e non mettere assolutamente a rischio la sicurezza stradale, per voi e per tutti gli altri utenti che stanno viaggiando. Evitate di posizionarvi in curva, in prossimità di un dosso o in punti poco visibili e nemmeno al centro della carreggiata.


Fonte: Virgilio Motori


 


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.