2019 9 agosto

Consigli per la guida con i gatti




Un gatto in auto? Si può fare, ma con moooolto tatto. Spostarsi in auto per loro non è esattamente quel che si dice rilassante, ma alleviare lo stress e tutelare la loro sicurezza, non è difficile. La conferma viene sempre dalla veterinaria Laura Bertoli.


Prima di partire per un lungo viaggio? 
"Spruzzate uno spray apposito (si trovano in vendita in tutti i negozi di prodotti per animali) all'interno dell'automobile: è il consiglio di Laura - è una sorta di diffusore ambientale a base di feromoni che rilassano l'animale".


Il menu del gatto viaggiatore?
"Il mio suggerimento ? risponde - è di fargli mangiare del cibo umido che lo tenga idratato per alcune ore. I gatti infatti non bevono moltissimo".

In auto by night
"L'ideale sarebbe - raccomanda la dottoressa - programmare la partenza nelle ore serali. Non vedere le auto sfrecciare, infatti, riduce lo stress. Le immagini in movimento lo confondono e lo innervosiscono.

Gatto. Dove si siede?
"L'unica opzione sicura è il trasportino. Non c'è alternativa".

Quattro passi?
"Direi proprio di no! Fuori dall'automobile il gatto potrebbe scappare perché preso dal panico. Meglio fermarsi e lasciarlo libero per un po' nell'abitacolo".

Occhio al... cuore
"Non sempre i proprietari sanno che il loro micio è cardiopatico. Capita di scoprirlo in viaggio, quando va sotto stress e quindi respira a bocca aperta, sbava (il fenomeno esatto si chiama scialorrea) e va in deficit di ossigeno. Meglio quindi prevenire questa situazione, portandolo dal veterinario prima di partire.


Fonte: www.quiautovie.autovie.it


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.