2019 14 marzo

Skoda Vision iV, a Ginevra il nuovo crossover da 306 Cv




Con il concept Vision iV la Skoda svela al Salone di Ginevra le linee guida di sviluppo generali per i suoi futuri modelli 'green', che abbineranno la propulsione elettrica a linee emozionali e, nello specifico, anticipa un modello sportivo, atteso sul mercato a breve-medio termine. Equipaggiato con due motori elettrici della potenza complessiva di 306 Cv, dotato di trazione integrale, questo studio di crossover coupé a cinque porte che nasce sulla piattaforma MEB comune agli altri modelli a zero emissioni, in sviluppo nel gruppo Volkswagen, imbarca numerose tecnologie avanzate tra cui la guida autonoma e un sistema di monitoraggio del battito cardiaco del pilota.
Lunga 4.665 mm, larga 1.926 mm e alta 1.613 mm, pensata sin dall'origine come vettura elettrica, la Vision iV presenta un design dall'impostazione originale, con cofano corto e abitacolo lungo. Suo elemento distintivi è dotato la fascia orizzontale di luci che si estendendo per l'intera larghezza della vettura, collegando i gruppi ottici Matrix LED e attraversa la calandra Skoda, profondamente rivisitata e caratterizzata da nervature verticali fini e da strutture cristalline. I parafanghi pronunciati e la linea del tetto da coupé ne sottolineano l'impostazione 'atletica'. Le porte senza maniglie che si aprono a sfioramento e le telecamere al posto degli specchietti sono due elementi hi-tech che difficilmente si ritroveranno sul veicolo di produzione. Su questo, invece, potrebbero rimanere la disposizione di plancia e consolle centrale in diverse posizioni e su diversi livelli e il display apparentemente sospeso.
Accreditata di un'autonomia per ciclo di ricarica di circa 500 km, la Vision iV adotta un pacco batterie agli ioni di litio da di 83 kWh, ricaricabile all'80% in 30 minuti con le colonnine ad alto voltaggio. La trazione integrale, assicurata dalle due unità EV montate rispettivamente sull'asse anteriore e posteriore, prevede una ripartizione della coppia variabile in base alle condizioni di aderenza delle ruote. I 306 cv della 'power unit' assicurano un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. La velocità massima è 180 km/h.
Sul concept, spiegano da Mlada Boleslav, "scanner laser, sensori radar e telecamere permettono alla vettura di orientarsi perfettamente e, a seconda della situazione, di marciare autonomamente o parcheggiare da sola. Un collegamento in rete completo consente la comunicazione diretta con altri utenti della strada, veicoli e sistemi infrastrutturali. Il sistema di infotainment di ultima generazione, oltre a offrire l'accesso a numerosi servizi online mobili, riconosce gesti e comandi vocali naturali, senza dimenticare che il concept di comando integra anche gli smartphone di conducente e passeggero anteriore.
Utilizzando lo smartphone come chiave digitale, è possibile aprirla e avviarla, inoltre, il prototipo sorveglia la frequenza cardiaca del conducente, frenando automaticamente fino all'arresto in caso di emergenza e contribuendo così a una maggiore sicurezza".
Nello spazioso abitacolo spicca l'utilizzo di materiali bio e riciclati. Le sedute sono realizzate con la pelle scamosciata sintetica, con superficie traforata crea riflessi dorati: si tratta di un tessuto della Dinamica costituito parzialmente da fibre di poliestere riciclate utilizzate, per esempio anche per produrre T-shirt o bottiglie in PET. L'utilizzo di poliestere riciclato, poi, riduce circa dell'80% le emissioni di CO2 rispetto al processo produttivo di poliestere da materiali convenzionali. Gli schienali sono rivestiti in fibre viniliche.
Il vano piedi è ricoperto da tappetini trapuntati in pura lana biodegradabili.
Bernhard Maier, Ceo di Skoda Auto che ha presentato personalmente la Vision iV a Ginevra, in merito ai progetti futuri a basse emissioni ha dichiarato: "Entro la fine del 2022 i modelli parzialmente o completamente elettrificati introdotti sul mercato saranno più di dieci. Prima di offrire la mobilità elettrica ai nostri Clienti, faremo in modo che sia davvero Simply Clever e che offra tutti i vantaggi possibili, vale a dire: autonomia elevata, tempi di carica brevi, infrastruttura di ricarica capillare e prezzi accessibili. Quest'anno diamo il via al programma di mobilità elettrica; un momento epocale nella storia dell'azienda, che l'anno prossimo festeggerà il suo 125° compleanno. Si inizierà con i modelli Superb con motorizzazione ibrida plug-in e Citigo nella versione esclusivamente elettrica".


Fonte: Ansa Motori


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.