2018 19 settembre

Viaggi in auto: attenzione agli attraversamenti pedonali




Come ci dobbiamo comportare nel momento in cui incrociamo un attraversamento pedonale? In presenza delle strisce esistono regole ben precise che tutti hanno il dovere di rispettare, siano essi pedoni o automobilisti. In queste righe ci occupiamo dei conducenti e dei loro obblighi nei confronti di chi sta attraversando sulle strisce pedonali. Ecco tutto quello che c’è da sapere per non incorrere in sanzioni. Cos’è un attraversamento pedonale In base all’art. 3 comma 1 del Codice della Strada, l’attraversamento pedonale è «quella parte della carreggiata, opportunamente segnalata ed organizzata, sulla quale i pedoni in transito dall’uno all’altro lato della strada godono della precedenza rispetto ai veicoli». Esistono due tipi di segnale che riguardano l’attraversamento pedonale, uno di pericolo e l’altro d’indicazione. Il segnale di pericolo triangolare, a sfondo rosso, preannuncia che a 150 metri ci sarà un attraversamento pedonale (sia dentro che fuori dai centri abitati). In presenza di questo segnale bisogna rallentare per essere pronti ad arrestarsi se ci sono pedoni che attraversano la carreggiata. Il conducente deve quindi dare la precedenza ai pedoni che attraversano sulle strisce e non può sorpassare i veicoli che rallentano o si fermano per far attraversare i pedoni (e bisogna anche fare attenzione a non tamponarli). La sosta e la fermata sopra le strisce pedonali non sono consentite e se non si dà la precedenza ai pedoni che attraversano sulle apposite strisce, si incorre nella sottrazione di punti della patente. Il segnale d’indicazione quadrato, a sfondo blu, si trova direttamente in corrispondenza delle strisce e obbliga i conducenti a fermarsi quando i pedoni transitano sull’attraversamento pedonale. Fuori dei centri abitati si trova invece dopo il segnale di pericolo “attraversamento pedonale”. Gli attraversamenti pedonali sono evidenziati sulla carreggiata mediante zebrature con strisce bianche parallele alla direzione di marcia dei veicoli, di lunghezza non inferiore a 2,50 metri, sulle strade locali e su quelle urbane di quartiere, e a 4 metri sulle altre strade. La larghezza delle strisce e degli intervalli è di 50 centimetri. La larghezza degli attraversamenti pedonali deve essere comunque commisurata al flusso del traffico pedonale. In presenza del segnale “fermarsi e dare precedenza” l’attraversamento pedonale, se esiste, deve essere tracciato a monte della linea di arresto, lasciando uno spazio libero di almeno 5 metri. In tal caso i pedoni devono essere incanalati verso l’attraversamento pedonale mediante opportuni sistemi di protezione. Sulle strade dov’è consentita la sosta, per migliorare la visibilità da parte dei conducenti nei confronti dei pedoni che si accingono ad impegnare la carreggiata, gli attraversamenti pedonali possono essere preceduti, nel verso di marcia dei veicoli, da una striscia gialla a zig zag di lunghezza commisurata alla distanza di visibilità. Su tale striscia è vietata la sosta. Attraversamenti pedonali: cosa succede in caso di violazione delle norme L’art. 191 comma 1 del Codice della Strada precisa quanto segue: «Quando il traffico non è regolato da agenti o da semafori, i conducenti devono fermarsi quando i pedoni transitano sugli attraversamenti pedonali. Devono altresì dare la precedenza, rallentando e all’occorrenza fermandosi, ai pedoni che si accingono ad attraversare sui medesimi attraversamenti pedonali. Lo stesso obbligo sussiste per i conducenti che svoltano per inoltrarsi in un’altra strada al cui ingresso si trova un attraversamento pedonale, quando ai pedoni non sia vietato il passaggio. Resta fermo il divieto per i pedoni di cui all’articolo 190, comma 4». E ancora, al comma 4: «Chiunque viola le disposizioni del presente articolo e’ soggetto alla sanzione amministrativa da 163 a 652 euro».


Fonte: motorionline.com


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.