2019 4 febbraio

Volkswagen IQ.Drive, tutti insieme i sistemi di assistenza alla guida




Per incrementare la diffusione dei sistemi di assistenza alla guida la Volkswagen ha riunito l’intera gamma delle sue tecnologie disponibili in questo settore in un’unica sigla, ovvero “IQ.Drive”.
Attualmente gli IQ.Drive Pack sono disponibili sul mercato italiano, accompagnati da una campagna pubblicitaria sviluppata ad hoc, sui modelli Polo, T-Roc, Golf, Tiguan, Touran e Sharan, e il loro costo spazia dai 1.000 ai 1.900 euro.
Sotto il logo IQ.Drive sono quindi riuniti tutti i sistemi intelligenti di assistenza alla guida, il parcheggio e la sicurezza, oltre alle innovazioni in corso di sviluppo da parte della casa di Wolfsburg che in futuro permetteranno di raggiungere la guida autonoma di livello 5 (senza intervento del guidatore).
I dispositivi IQ.Drive supportano quindi il guidatore nelle manovre di parcheggio (Park Assist), il cambio di corsia (Lane Assist) e aiutano a prevenire incidenti (Front Assist con frenata di emergenza City).
Prossimamente i veicoli Volkswagen potranno identificare uno spazio libero in un’area di parcheggio o guidare autonomamente in autostrada senza bisogno dell’intervento del guidatore.
Gli elementi comuni dell’IQ.Drive Pack su tutti i modelli comprendono i cerchi in lega Dublin, il badge IQ.Drive sul montante centrale, le calotte degli specchietti retrovisori esterni nere, i battitacco anteriori con il logo IQ.Drive, la pedaliera in acciaio spazzolato, i rivestimenti interni specifici e la scelta della nuova livrea Petrol Blu metallizzato.
Per quanto riguarda invece i sistemi di assistenza alla guida, sulla Polo troviamo il volante multifunzione rivestito in pelle, cruise control adattivo ACC, sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot Detection, Mirror Pack, sensori di parcheggio Park Pilot.
Per T-Roc è previsto il sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot Detection, Mirror Pack, e l’assistente al parcheggio Park Assist.
La Golf è dotata di App Connect, sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot Detection, assistente al mantenimento di corsia Lane Assist, Light Assist Mirror Pack e assistente al parcheggio Park Assist (con cambio DSG, include anche Emergency Assist e Traffic Jam Assist).
Sulla Tiguan è presente l’assistente al parcheggio Park Assist e l’assistente al cambio di corsia Side Assist Plus (con cambio DSG, include anche Emergency Assist e Traffic Jam Assist).
Per la Touran il pacchetto comprende l’assistente al mantenimento della corsia Lane Assist, Light Assist, assistente al parcheggio Park Assist, Mirror Pack e l’assistente al cambio di corsia Side Assist Plus (con cambio DSG, include anche Emergency Assist e Traffic Jam Assist).
Sulla Sharan è prevista la dotazione dell’App Connect, sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot Detection e dell’assistente al parcheggio Park Assist.
“I nostri modelli sono già dotati di assistenti alla guida intelligenti che offrono comfort e sicurezza – ha dichiarato Jürgen Stackmann, membro del Consiglio d’amministrazione della marca Volkswagen responsabile per le vendite – Con IQ.Drive, accompagniamo i nostri clienti verso la guida autonoma. In futuro, il tempo per muoversi a bordo di una Volkswagen sarà tempo per se stessi”. 


Fonte: repubblica.it/motori


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.